Il Progetto

“In molti dicono di aver visto la loro strada quando ormai era troppo tardi, tardi per tornare indietro e fare scelte diverse. Io, oggi, una possibilità ce l’ho: Giovani e Futuro Comune. Forse non sarà la meta definitiva, ma sarà di sicuro un viaggio intenso e stimolante. Un viaggio che inizia da me, da quello che non so che potrei essere, ma che posso e voglio scoprire.

Quello che devo fare è sviluppare un’idea d’impresa, con il supporto di professionisti, mentor e coach, per valorizzare un bene comune, ritrovare la sua utilità sociale, dandogli anche un’utilità economica.

Perché anch’io posso fare impresa alla mia età e non ho bisogno di cercare altrove l’opportunità: io stesso, con la mia energia, il mio entusiasmo e la mia creatività, rappresento un’opportunità per far rivivere il mio territorio, il suo patrimonio sociale e culturale.”

IL VIAGGIO COMINCIA

Gira il Mondo

PUOI ARRIVARE LONTANO ANCHE SENZA SPOSTARTI

Prima tappa: FORMAZIONE

Non una formazione passiva, ma attivaMente formante, che grazie a laboratori pratici e al contatto con imprenditori ed esperti avvicinerà gli studenti, tra i 17 e i 20 anni, ai temi dell’innovazione, della sharing economy e circle economy, della cultura d’impresa, dal business model al business plan.

Seconda tappa: PROGETTAZIONE

Progettazione di un’idea d’impresa per valorizzare un bene comune. Gli studenti svilupperanno competenze trasversali legate all’autoimprenditorialità, dal problem solving alla capacità di attivare le risorse necessarie, che poi consolideranno nel corso di una Masterclass di 3 tre giorni. Servirà il supporto dell’amministrazione pubblica, ma anche di aziende, associazioni o qualsiasi altro stakeolder che sia interessato a valorizzare quel bene comune.

Terza tappa: COMPETIZIONE

Gli studenti si sfideranno in una business competition alla presenza di imprenditori, istituzioni, associazioni, scuole e comunità locali. Racconteranno la loro idea con un pitch e si confronteranno con un team di professionisti che valuterà le idee migliori, una per provincia.

Quarta tappa: REALIZZAZIONE

Un percorso di startup affiancato da tutor, imprenditori ed esperti, con un budget che servirà ad avviare il loro progetto di impresa sociale che valorizzi il bene comune.

I promotori

GOODWILL, LA CITTÀ DELLE IDEE

Anna Laura, Lucia, Francesca e Rosaria, 4 donne pezzi di un unico puzzle, Goodwill, che si incastrano perfettamente per carattere, competenze e sogni. Goodwill la città delle idee è capofila del progetto, agenzia formativa da anni impegnata a stimolare il pensiero laterale dei ragazzi, educandoli all’autoimprenditorialità per costruire il loro futuro. Goodwill è Local Education Team (LETeam) della provincia di Cosenza, supporta gli altri LETeam e affianca i ragazzi in tutte le fasi del progetto, a partire dalla formazione. Lezioni dinamiche, pratiche, interattive in cui sono gli studenti ad essere protagonisti.

Anna Laura Orrico
Anna Laura Orrico
Anna Laura, tenace, determinata ma soprattutto visionaria, il suo obiettivo é far volare in alto i giovani. Si definisce Project Manager del cambiamento, e il cambiamento lo sta portando con il progetto Giovani&Futuro Comune da lei ideato e sognato. Co-founder di Talent Garden Cosenza, ambisce a costruire la nuova classe dirigente per dare spazio ai leader che guideranno l'Italia nei prossimi anni. Del gruppo è la più ordinata e super organizzata: se c’è qualcosa da fare lei l’ha già fatta, schedata e archiviata.
Lucia Moretti
Lucia Moretti
Lucia è la parte ironica del puzzle che “massacra”, ma solo per cercare di tirare il meglio che c’è nelle persone. Nel gruppo è quella che vede le cose prima che gli altri le pensino, collante di personalità e anime diverse, gli occhi le brillano quando si parla di innovazione e crescita. A capo di Goodwill e co-founder di Talent Garden Cosenza è per Giovani&Futuro Comune la referente della parte formativa e del mentoring, con una visione costante del sogno realizzabile.
Rosaria Adduci
Rosaria Adduci
Rosaria è del puzzle il tassello dissacrante, pragmatico e affidabile, impegnata a riportare il gruppo alla realtà ma con uno sguardo dritto verso il futuro. In due minuti ha già capito chi ha di fronte riuscendo a trasformare ogni minaccia in opportunità. Sempre sul pezzo, ossessionata dai concetti di “target” e “valore aggiunto” concilia la passione del marketing con la voglia di progettare cambiamento e innovazione per le imprese e il territorio. Per il progetto Giovani&Futuro Comune si occupa della comunicazione e del brand.
Francesca Gargiulo
Francesca Gargiulo
Francesca è la parte del puzzle sorridente e pratica anche nei momenti di caos e tensione creativa. I suoi cavalli di battaglia? Orientamento, gestione delle risorse umane, comunicazione e public speaking, ma anche le imitazioni le vengono benissimo. Per i ragazzi è un punto di riferimento costante e in Giovani&Futuro Comune si occupa della formazione e della creazione dei laboratori per i giovani partecipanti.

IN COLLABORAZIONE CON

Fondazione con il Sud, cofinanziatore del progetto, ente no profit che dal 2003 sostiene progetti per la valorizzazione dei giovani talenti e dei beni comuni, patrimonio storico-artistico e culturale, ambiente, riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie. Favorisce diversi percorsi che abbiano un obiettivo sociale specifico legato ad azioni di comunità.
Fondazione Vodafone, cofinanziatore del progetto, associazione impegnata dal 2002 in attività di solidarietà sociale, che dedica le sue risorse per sostenere le imprese sociali dando il suo contributo per favorire l’accessibilità e l’inclusione sociale, migliorando la qualità della vita delle persone.
Talent Garden Cosenza il coworking digitale, il primo del Sud, catalizzatore di innovatori e creativi che condividono lo stesso spazio di lavoro, confrontandosi ogni giorno. TAG, sede del progetto e cofinanziatore, mette a disposizione i suoi spazi per ospitare la formazione dei team della provincia di Cosenza e seguire la realizzazione dei progetti. Avvicina i ragazzi all’innovazione digitale e li mette in contatto con professionisti del digitale, pronti ad accogliere tutto quello che hanno da proporre di innovativaMente realizzabile.
Giffoni Innovation Hub è la creative agency italiana che si occupa di ideare e sviluppare soluzioni innovative, strategie e format legati al mondo dell'arte, della cultura e del digitale. Nasce ed è supportata dal Giffoni Experience il più grande evento culturale al mondo con target kids & teen.
Lavoradio è la radio per chi vuole sintonizzarsi sul cambiamento. Ogni giorno, infatti, offre storie, testimonianze e consigli, raccontando l’esperienza di chi ha trasformato le difficoltà in opportunità. Lavoradio esplora i temi della formazione, del lavoro, dell’impresa e della mobilità europea, sempre in un’ottica positiva e ottimista.
Heroes è il più importante Festival Euro Mediterraneo su innovazione e impresa. Coinvolge i più ispirati eroi del nostro tempo: leader mondiali d’impresa, business angels e investitori, intellettuali, creativi, policy makers e le migliori start up del bacino euromediterraneo.
012Factory è il primo centro di contaminazione in Italia per l'innovazione delle imprese. Un'Academy imprenditoriale che offre gli strumenti e il supporto necessario per favorire la creazione di imprese innovative.